Impronta Ecologica

forêt Corsica Ferries

Nel 2010 ci siamo impegnati in un'ambiziosa politica di riduzione delle emissioni di CO2 e abbiamo lanciato il programma "Foresta Corsica Sardinia Ferries" in Perù, in collaborazione con le Associazioni Les Amis du Vent e Pur Projet.
Oltre all'impegno nel ridurre l'impatto ambientale, da sempre Corsica Sardinia Ferries si fa promotrice di campagne a difesa dell'ambiente: dalla costante formazione degli equipaggi e del personale di terra, alla riduzione dei consumi di carburante, dal rifiuto dei sacchetti di plastica, all'utilizzo di carta riciclata negli uffici e per tutto il materiale informativo diffuso al pubblico.
Da molti anni svolgiamo varie attività di sensibilizzazione ambientale rivolte ai passeggeri, poiché crediamo che essi siano, innanzitutto, cittadini preoccupati dell'avvenire di questo pianeta e siamo convinti che non mancherà la loro partecipazione a questo progetto, che è su base assolutamente volontaria.
La tutela ambientale è un'esigenza a cui tutti dobbiamo cercare di rispondere, per questo abbiamo deciso di dar vita ad un piano di riforestazione, coinvolgendo anche i passeggeri, ai quali si propone di compensare la CO2 prodotta, acquistando un certificato verde collegato al loro tragitto.
La Compagnia, dal canto suo, si impegna in un programma di conservazione delle foreste e della biodiversità, con benefici per l'ambiente, le comunità, il Pianeta.
Più di 200.000 passeggeri hanno "viaggiato al nostro fianco", contribuendo a questo progetto... con un grande risultato: oltre 32.000 alberi piantati!
A loro vanno i nostri più sinceri ringraziamenti !



Il progetto "Foresta Corsica Sardinia Ferries", dal globale al locale

Vi proponiamo di partecipare al programma "Foresta Corsica Sardinia Ferries", per contribuire a ridurre l'impatto ambientale del vostro viaggio.
Con 1 € potrete finanziare il vivaio, il trasporto e la piantagione di un albero, curata da piccoli produttori, in Corsica e in Amazzonia.
La Compagnia, dal canto suo, si impegna a ridurre al massimo il consumo di carburante e l'utilizzo di fluidi refrigeranti a bordo dei suoi traghetti.
Ci impegniamo a far piantare il numero di alberi che corrisponde al vostro contributo, nell'ambito dei due progetti che costituiscono il nostro programma.

Foresta Corsica Sardinia Ferries
Nella sua fattoria Mele di Luna, nella Regione della Haute Corse, vicino a Calvi, Sophie Guillaume si prende cura dei suoi 130 alveari. Nella sua proprietà, le piccole api locali che ha selezionato godono di una grande distesa di macchia e producono un eccellente miele di Corsica AOP (DOP).
Legata al rispetto e alla conservazione della biodiversità delle sue terre e dell'Isola, l'agricoltrice ha l'ambizione di sviluppare la sua attività secondo i principi agroforestali. Grazie al progetto, noi la aiutiamo a piantare una siepe di alberi da frutto e alberi fioriti attorno ai suoi alveari, per proteggere e nutrire le sue api e un frutteto agroforestale in una prateria naturale.
Sophie Guillaume, che ha a cuore il patrimonio naturale della Corsica, desidera condividere le sue competenze e la sua professionalità e intende avviare laboratori di cosmetologia biologica, di goffratura della cera per gli apicoltori corsi e di iniziazione all'agroecologia sull'Isola.
Gli alberi piantati le permetteranno di creare un vivaio, questo servirà a moltiplicarli e a permetterle la distribuzione ad altri produttori corsi, al fine di rafforzare l'insularità delle specie coltivate.
Più informazioni su Mele di Luna.


Foresta Corsica Sardinia Ferries
Situata alla sorgente del fiume Huayabamba, nella regione di San Martin, Perù, la Cooperativa ACOPAGRO raggruppa oltre 1500 piccoli produttori di cacao. I produttori vivono lungo le sponde del fiume, tra le acque e la foresta vergine.
Nel 2008, hanno deciso di impegnarsi nella riforestazione delle aree impoverite dalla coltivazione di coca o deforestate per la coltivazione di mais. I produttori piantano alberi autoctoni nelle parcelle di cacao, secondo i principi agroforestali, che permettono di combinare armoniosamente la conservazione della foresta con lo sviluppo delle colture agricole. Gli alberi apportano preziosa materia organica al suolo e ne riducono l'erosione, migliorando la ritenzione dell'acqua nel suolo e restituendola alle colture nei periodi di siccità.
I benefici apportati dagli alberi sono di carattere ambientale, sociale ed economico: permetteranno di migliorare i rendimenti delle piante di cacao e le rendite dei produttori.
In questo modo, oltre alla biodiversità, si sostiene anche la comunità culturale.

I nostri impegni

Da sempre, svolgiamo la nostra attività nel rispetto dell'ambiente. Questo si traduce nelle seguenti azioni concrete:
- la costante formazione degli equipaggi e del personale di terra, il rifiuto dei sacchetti di plastica, l'utilizzo di carta riciclata negli uffici e per tutto il materiale informativo diffuso al pubblico e la riduzione, per quanto possibile, dei consumi di carburante.
- l'adesione alla Carta Blu degli Armatori di Francia, che ha tra i suoi principi la protezione dell'ambiente marino e del litorale.
Con l'intenzione di partecipare sempre più attivamente alla lotta contro il riscaldamento globale, e in una logica di progresso, la nostra Compagnia integra, nella propria attività, i principi dell'ecologia.
Pierre Mattei, Direttore Generale di Corsica Sardinia Ferries racconta l'impegno della compagnia per l'Ambiente



- Impegno nella riduzione dell'impatto ambientale, con la definizione di obiettivi per la diminuzione del consumo di carburante sulle principali tratte.
- Impegno nella compensazione della CO2 prodotta, piantando alberi in sistemi di agro foresteria durevoli e di conservazione di piccoli appezzamenti di foresta tropicale primaria.
- Comunicazione continua e diversificata a bordo delle navi, per sensibilizzare i passeggeri, l'equipaggio e i partner al rispetto dell'ambiente.